Eventi Click Art 2019

Comunicato stampa

 

Cormano

Sabato 11 gennaio 2020, riprende la stagione artistica del centro culturale Click Art, sito in  via Dall'Occo 1.      A partire dalle 17.30, presso la galleria d’arte contemporanea Click Art, verrà inaugurata la mostra collettiva della durata di venti giorni, dal titolo: “EMOZIONI” tra corti, cortili e palazzi del 1600, nel centro storico di Cormano Prenderà il via la stagione, con la mostra collettiva “EMOZIONI” un titolo semplice, ma che fin da subito rende ben chiari gli intenti dell’esposizione.

Gli artisti:

Lucio Barlassina, Beatrice Di Francescantonio, Marco Danese, Luigi Franco, Liliana Fumagalli, Marco Ghezzi, Magdalena Grandi, Gianmaria Lafranconi, Susanna Maccari, Eddi Pettenò, Luigi Profeta, Maria Remigio, Camelia Rostom, Michele Sliepcevich                               

Le opere esposte prenderanno in esame la fotografia, la pittura e la scultura. Si tratta dunque di una sfida espressiva, quella di dare forza ed equilibrio a lavori che portino ad elaborare ognuno con la propria tecnica, le Emozioni. Cosa si nasconde dentro al pensiero di un’artista? Quale gesto pittorico si impone sulla tela?     

Fino a che punto può arrivare l’astrazione?  Questa è la sfida che vogliamo lanciare con la mostra collettiva “EMOZIONI”, dove ogni artista, potrà illustrare il proprio lavoro, raccontandoci il momento in cui scaturisce la fantasia, il gesto pittorico, le proprie emozioni, frutto di studio e sperimentazione.                                

Siamo curiosi di vedere quali potranno essere i risultati ottenuti e quale sarà la risposta del pubblico, che nelle scorse edizioni, è sempre stato attento e generoso. Sono molte emozioni, ogni artista porterà in campo le proprie specifiche sensazioni,  ognuno con il proprio modo di esprimersi e cimentarsi nei propri lavori.  Emozioni diverse, che almeno per una volta, potranno coesistere assieme senza intoppi e dicotomie.

Centro Culturale Artistico Click Art

Via Dall'Occo 1, Cormano 20032 (MI)

 

per maggiori info:

tel. 0266301491    cell. 3400630560

e-mail c.culturaleclickart@gmail.com

https://www.facebook.com/www.clickart

http://www.clickartgallery.com

Mostra personale di pittura di Camelia Rostom Eventi a Milano
"RACCONTI DI UN PENNELLO'' mostra personale di pittura di Camelia Rostom
Presso il Centro Culturale Artistico Click Art Via Dall’Occo 1, 20032 Cormano MI a cura del presidente del centro Luigi Profeta.

L’inaugurazione sara’ il sabato 1 febbraio 2020 alle ore 17.30

'’Racconti di un pennello’’ mostra personale di Camelia Rostom
La mostra ‘’Racconti di un pennello’’ è la sesta tappa personale del percorso di Camelia Rostom art., un connubio di espressioni che convivono e si intrecciano.
È una mostra retrospettiva che prende in considerazione le opere significative di ogni periodo fino alle ultime realizzazioni.
Ogni quadro è un racconto , esplorazione, ricerca; è la storia in evoluzione dell’artista armata con il suo pennello.

INGRESSO LIBERO
Potete visitare la mostra dal 1 al 13 Febbraio 2020 in questo orario:
Dal Martedi al Sabato: 9.30 – 12.00 / 15.00 – 19.00
Domenica: 10.00 - 12.30

Camelia Rostom, nata a Beyrouth in Libano nel 1981, si è laureata in Educazione Artistica all'Università Libanese - Facoltà di pedagogia nel 2003, e ha ottenuto una licenza in Informatica e Graphic Design nel 2008. Ha proseguito la sua formazione collaborando con il laboratorio di interior design e pittura di Badih Semaan nel 2003 e di Roger Semaan nel 2004 in Libano , approfondendo le tecniche di pittura e scultura. Il connubio tra queste realtà formative e l'assiduo impegno verso la Grafica d'Arte e la Pittura, hanno dato vita ad una produzione che privilegia i dettagli, dove il chiaroscuro, le zone d'ombra e di luce paiono riportare in vita gli elementi. Le opere sono caratterizzate, dal punto di vista esecutivo, da una notevole complessità dovuta all'utilizzo di più strategie e tecniche e stili. Nella scelta del tema artistico è come un camaleonte: cambia colori immagine e stile. L'arte per lei è libertà! Nelle sue opere, ci racconta sempre dell’animo umano, delle sue sofferenze, delle sue debolezze, ma anche della sua forza, del suo amore e della sua amicizia. Nei suoi lavori, si denotano capacità tecniche e artistiche superiori, la sua abilità nell’uso dei materiali e delle attrezzature, le permettono di creare opere uniche e affascinanti, dove lo spettatore viene coinvolto e rapito dai suoi colori, dalle sue forme, dai suoi racconti. E di racconti possiamo parlare, proprio perché ogni sua opera è un racconto, è un libro da leggere con attenzione, per non perdere l’attimo in cui il suo pensiero profondo si manifesta in noi. Non voglio soffermarmi troppo con paroloni esteticamente accattivanti, perché il lavoro di Camelia, è pulito ed elegante, proprio come lei. La pittura di Camelia Rostom, merita di essere conosciuta ed apprezzata da tutti, e questo lo possiamo fare sabato 1 febbraio 2020 alle ore 17,30 all’inaugurazione della sua personale “ RACCONTI DI UN PENNELLO”. La mostra proseguirà fino al 13 febbraio dal martedì al sabato 9,30 - 12,00 / 15,00 - 19,00 domenica 10,00 – 12,30

Comunicato stampa 

 

Collettiva di pittura   

“La donna e i colori”

 

orari: 17,30 ingresso libero

Sabato 15 febbraio 2020, il Culturale Artistico Click Art  inaugura la nuova mostra collettiva di pittura, “La donna e i colori”. La sede del Centro Culturale Artistico Click Art, è a Cormano (MI), in via Dall’Occo 1, tra corti, cortili e palazzi del 1600. L’inaugurazione è alle 17,30.                                                                                                

Questa mostra, nasce con l’intento di dare spazio all’arte al femminile.                                

Ho voluto riunire  artiste molto differenti tra di loro, come stile, come linguaggio, come tecnica, ma, che alla fine, viste l’una accanto all’altra, ci raccontano del vissuto di ognuna, delle proprie sensazioni, della propria sensibilità, delle proprie emozioni davanti alla tela, proprio perché i sentimenti umani sono universali. Lo sguardo della donna sul mondo, e non lo sguardo del mondo sulla donna.                                                                                                 

Per troppo tempo l’arte al femminile, è stata snobbata se non in qualche sporadico caso. Fortunatamente, in questi ultimi decenni si è visto un cambiamento epocale, finalmente l’artista donna, ha potuto esprimersi liberamente, e i risultati si sono visti, forti e chiari.

Ho espresso più volte il desiderio di realizzare questa mostra, soprattutto in questo periodo storico del nostro paese così detto “civilizzato” dove la donna viene ancora bistrattata, maltrattata, e troppo spesso uccisa da uomini che nulla hanno di umano. Femminicidio, è così che viene definito l’omicidio di una donna, di una madre, di una compagna, di una figlia, si, perché ogni volta che una donna muore per mano di un uomo, quella donna potrebbe essere nostra madre, nostra figlia o la nostra compagna, accettare tutto questo non è più possibile in una società che si definisce tale.

 

Le artiste in ordine alfabetico sono:   

 

Beatrice Di Francescantonio

Liliana Fumagalli

Fiorella Immorlica

Susanna Maccari

Eddi Pettenò

Camelia Rostom

"mostra on-line SOLIDARIETA'"

15 - 30 APRILE 2020

 

 

Le piccole gallerie, i piccoli centri culturali, sono l’anima della comunità artistica in tutto il mondo. Molti di voi sono artisti emergenti, altri artisti affermati e in tanti sostenete le attività di questi centri culturali che giorno dopo giorno, si adoperano per far conoscere la vostra arte, la vostra creatività, e il vostro lavoro. Ora i centri culturali e le piccole gallerie, stanno vivendo un momento di grandissima difficoltà, e il Centro Culturale Artistico Click Art, purtroppo non è esente da questo disagio. Sappiamo benissimo che questo è un momento difficile per tutti, ma dobbiamo cercare di restare con i piedi ben saldi a terra e pensare al futuro. Abbiamo già dovuto cancellare dal programma quattro mostre, e per un piccolo centro culturale senza scopo di lucro, sono davvero tante. Ho pensato di realizzare una mostra on-line, sulla pagina Facebook  di Click Art, dove ogni partecipante potrà esporre un’opera, con un piccolo contributo che deciderete voi in quale entità, cifra che potrà sostenere Click Art e che andrà a coprire le spese che dovremo affrontare.  Click Art, non si è mai dimenticato di aiutare gli altri, o gli artisti in difficoltà, e vogliamo farlo anche ora, perché credo che la solidarietà, la si possa fare anche nel nostro piccolo, con un piccolo aiuto, e ho pensato che le opere esposte nella pagina Click Art, potranno essere vendute ad una cifra di 100€ in modo che chiunque possa acquistarle e, il ricavato donarlo alla protezione civile. La mostra on-line però, creerà un vincitore che si aggiudica una mostra “fisica” qui al Click Art di una settimana, i voti saranno decretati dai like ricevuti, in modo che nessuno può votare due volte la stessa opera. La mostra avrà inizio il 15 aprile, fino al 30 aprile, le opere verranno votate, e saranno in vendita al prezzo di 100€, quindi pensate ad un’opera che volete donare per quella cifra. Vi abbraccio tutti e spero di avervi dato lo spunto per qualcosa di utile e che ci tenga uniti in questi giorni tristi per tutti. Per informazioni scrivere a: Centro Culturale Artistico Click Art – Mail: c.culturalaleclickart@gmail.com

Luigi Profeta La mostra on-line, nasce con lo scopo, di fare una raccolta fondi per la protezione civile, ogni artista dona un’opera di propria scelta, che verrà esposta nella pagina facebook di Click Art, e potrà essere votata e acquistata dai visitatori ad un prezzo di 100€ che andranno versati direttamente alla protezione civile. Il vincitore della mostra on-line, si aggiudicherà una mostra “fisica” di una settimana presso la nostra sede.

La mostra on-line si inaugura martedì 15 aprile, da quella data è possibile votare le opere e acquistarle ad un prezzo di 100€ cad. La persona che si aggiudicherà l'opera dovrà prenotarla sotto la foto dell'opera, e lo comunicherà al centro culturale Click Art, dopodiché effettuerà il bonifico bancario. A versamento effettuato, Click Art provvederà ad apporre sotto la foto dell’opera venduta la dicitura: " OPERA NON PIU’ DISPONIBILE PER DONAZIONE EFFETTUATA”. La cifra raccolta andrà devoluta interamente alla protezione civile.

La consegna delle opere, in ottemperanza ai provvedimenti del governo e delle regioni, verranno effettuate non appena la circolazione sarà possibile, direttamente all’acquirente e nel caso di persone fuori zona a mezzo posta a carico di Click Art. LE OPERE INVENDUTE RESTANO DI PROPRIETA’ DELL’ARTISTA

 

Il versamento per l’acquisto dell’opera, potrà essere effettuato direttamente alla protezione civile utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

Banca Intesa Sanpaolo Spa

Filiale di via del Corso, 226 – Roma

Intestato a Pres. Cons. Min. Dip. Prot. Civ.

IBAN: IT84Z0306905020100000066387

BIC: BCITITMM

GLI ARTISTI PARTECIPANTI:

Paolo Avanzi, Angelo Ariti, Lucio Barlassina, Nadia Bonzi, Fausto Bravo, Filomena Castelluccio

Claudio Dal Pozzo, Marco Danese, Clotilde Delisio, Leonardo De Grossi, Beatrice Di Francescantonio                Isabella Ditaranto, Maria Ferrara, Luigi Franco, Liliana Fumagalli, Marco Ghezzi, Gregorio Giuranna                  Gianluca Gnoni Magdalena Grandi Elena Grassi, Andreas Hoffman, Roberta Iascone, Gianmaria Lafranconi  Francesco Lasalandra, Fiorella Immorlica, Claudio Lepri, Stefania Lubatti, Susanna Maccari, Gisella Magni 

Giovanna Mancuso, Janis Mazzocchi, Mario Morelli, Ana Pèrez, Eddi Pettenò Mario Poletti, Luigi Profeta

Raffaella Quitadamo, Maria Remigio, Danuta Sandomierska Ivan Sghirinzetti, Michele Sliepcevich

Vincent Speranza, Lucio Tagliabue, Ivano Tomasella Bianca Trevisan Massimo Zangrando